sabato 7 agosto 2010

Nyctalops: Clark Asthon Smith in musica



Pubblicata su Weird Tales nell’ottobre del 1929, la poesia Nyctalops di Clark Asthon Smith trova oggi una versione musicale grazie all’omaggio del cantante e musicista americano Bob Moss, che ne interpreta le strofe nel brano qui proposto via YouTube, registrato nel 2010 presso gli Hiroshi House Studios di Grass Valley, in California.

“Stavamo finendo il nostro progetto musicale dark folk, pieno di ballate vintage che parlano di fantasmi e streghe,” racconta in rete il produttore Charles Schneider a proposito del progetto intitolato Folknic 3. “In quel momento vivevo a Nevada City, a 32 Km. dalla Auburn di C.A. Smith. Ci serviva una tredicesima canzone per arrotondare il tutto e ho chiesto a Bob di dare un’occhiata a Nyctalops, per vedere se poteva sistemarla in musica”.

Benché i versi smithiani scorrano sul video durante l’esecuzione del brano, ne proponiamo qui sotto il testo originale in lettura con versione italiana a fronte (traduzione: Andrea Bonazzi).

testo
Andrea Bonazzi

3 commenti :

  1. Thank you very much from
    Charles Schneider
    Brooklyn, New York

    STAY WEIRD!

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento.